WhatsApp: su iPhone arrivano filtri, album di foto e risposte veloci

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 08 Giugno 17 Autore: Stefano Fossati

Dopo Instagram anche WhatsApp, altra applicazione di proprietà di Facebook, rende disponibili i filtri per le immagini, anche se (per ora) solo su iPhone. L’ultimo aggiornamento dell’app di messaggistica per iOS, appena rilasciato, consente infatti di elaborare foto, ma anche gif e video, attraverso i cinque filtri “Pop”, “B&W”, “Cool”, “Chrome” e “Film” (ma in futuro ne saranno probabilmente proposti altri), proprio come è possibile fare da qualche tempo su Instragram e sulla stessa piattaforma Facebook.

WhatsApp: su iPhone arrivano filtri, album di foto e risposte veloci - immagine 1

Apple iPhone 7 Single SIM 4G 128GB Red smartphone - smartphones (11.9 cm (4.7"), 1334 x 750 pixels, Flat, IPS, 1400:1, Multi-touch)
Amazon.it: 765,99 €
Compra ora
I filtri non sono comunque l’unica novità proposta da WhatsApp per iPhone nell’ambito della gestione delle immagini: arrivano anche gli album fotografici automatici (foto sotto), che vengono creati dall’applicazione quando si riceve una sequenza di immagini dallo stesso contatto. Una funzione che potrà risultare utile per raggruppare i contenuti multimediali nella chat mettendo ordine nelle conversazioni. Infine viene introdotta una nuova modalità di risposta veloce che semplifica l’interazione nelle chat di gruppo: ogni volta che arriverà un messaggio, basterà farlo scorrere col dito verso destra per rispondere direttamente.

WhatsApp: su iPhone arrivano filtri, album di foto e risposte veloci - immagine 3

Apple iPhone 6 Plus - Smartphone 5.5" (Bluetooth, Wi-Fi, dual-core 1.4 GHz, 1GB di RAM, 16 GB Memoria interna, 8 MP fotocamera / 1.3 MP, iOS 9), Argento - (Ricondizionato Certificato) [include spina europea]
Amazon.it: 479,00 €
Compra ora
Come detto, al momento le novità sono state rese disponibili nella versione iOS di WhatsApp, ma è probabile che saranno estese prossimamente anche a quella per Android: per ora, comunque, non è stata comunicata ufficialmente alcuna tempistica.