The Inpatient, anteprima: un incubo per PlayStation VR

Naviga SWZ: Home Page » Articoli
Articolo del 1515051022
Autore: Matteo Tontini
Categoria: videogames





Da quel che è stato mostrato, The Inpatient ci metterà davanti ha una buona schiera di amenità, tra cui guardie senza volto e strani demoni, ma non sappiamo se si tratti del frutto della fantasia del protagonista o meno. Proprio come in Until Dawn, il gameplay consiste perlopiù in scelte di dialogo e un´interazione ridotta, limitata nella fattispecie all´ambiente circostante: insomma, il gioco si concentra soprattutto sulla componente narrativa e meno sull´azione, ma questo non va considerato come un aspetto negativo. È una scelta, e coloro che hanno giocato il titolo del 2015 non possono che esserne contenti visto il prodotto confezionato allora dagli sviluppatori, ricco di colpi di scena, personaggi sfaccettati e una trama coinvolgente.

The Inpatient, anteprima: un incubo per PlayStation VR - immagine 3

Dal poco che abbiamo visto, l´obiettivo principale degli sviluppatori sembrerebbe quello di coinvolgere il giocatore nell´atmosfera del vecchio e inquietante ospedale; e pare che The Inpatient ci riesca appieno. La prima cosa che ho detto quando ho visto il trailer è stata: "Ma è davvero un gioco per PlayStation VR?" Voglio dire, PS VR può garantire una grande esperienza, ma non è un segreto che sia il meno potente dei tre grandi visori per la realtà virtuale. Eppure il risultato è veramente impressionante, le immagini sono fenomenali.



« Precedente     1  2 [3] 4  5     Successiva »   ]

Pagine Totali: 5