Super Lucky´s Tale, la recensione: una mascotte per Microsoft

Naviga SWZ: Home Page » Articoli
Articolo del 1511249431
Autore: Matteo Tontini
Categoria: videogames





Ci sono alcune variazioni nei livelli, ma in sostanza il gioco questo. Ed è interessante questa sua immediatezza, perché si rende accessibili a tutti, grandi e piccini, uomini e donne. Alcuni dei livelli offrono parecchia libertà e hanno degli obiettivi che devono essere raggiunti: potrebbe essere necessario trovare un certo numero di oggetti per aprire qualcosa, così come raggiungere il traguardo senza morire. La maggior parte dei livelli ha inoltre delle buche in cui è possibile saltare per trovare un sacco di monete e un quadrifoglio - vi ricorda per caso i bonus di Crash?

Super Lucky´s Tale, la recensione: una mascotte per Microsoft - immagine 3

Inoltre, in tutti i livelli è possibile raccogliere le cinque lettere che compongono la parola LUCKY, le quali possono essere trovate con facilità oppure richiedere tempi di ricerca più lunghi. Alcuni degli stage sono davvero ben progettati, e offrono al giocatore ben più che un mondo in cui semplicemente saltellare qua e là: capita di dover spostare le statue in determinati punti per sbloccare un passaggio, oppure ritrovarsi davanti a sequenze di un vero e proprio platform a scorrimento orizzontale, il che dà una maggiore varietà.



« Precedente     1  2 [3] 4  5     Successiva »   ]

Pagine Totali: 5