Il Galaxy S9 debutta il 25 febbraio: le anticipazioni, dalla super fotocamera all’intelligenza artificiale

Naviga SWZ: Home Page » Articoli
Articolo del 1518939009
Autore: Stefano Fossati
Categoria: mobile



Sarà presentato il 25 febbraio il Samsung Galaxy S9, nuovo smartphone top di gamma della casa coreana che, a quanto pare, punterà tutto (o perlomeno molto) sulla fotocamera. Il colosso di Seul svelerà il  “Galaxy S9 Unpacked” appunto domenica 25 febbraio a Barcellona nell’ambito del Mobile World Congress, da anni tradizionale vetrina per il debutto degli smartphone della serie Galaxy S. Sull’invito all´evento, oltre al grande numero 9, poche parole che non lasciano troppo spazio all’immaginazione: “The Camera. Reimagined”.

Il Galaxy S9 debutta il 25 febbraio: le anticipazioni, dalla super fotocamera all’intelligenza artificiale - immagine 1

Samsung Galaxy S8 Smartphone, 64 GB, Nero, [Versione Italiana]
Amazon.it: - Prezzo scontato, stai risparmiando: 302,74 €
Compra ora
Logico pensare che sarà quindi proprio la fotocamera a differenziare maggiormente il Galaxy S9 rispetto al predecessore Galaxy S8, uno degli assoluti best seller del 2017. Anzi, come per i precedenti modelli dobbiamo parlare al plurale, dato che è pressoché certo che anche la gamma S9 si articolerà in due modelli, quello “standard” e il più grande Galaxy S9+. Ma quali saranno le grandi novità che caratterizzeranno la fotocamera dei nuovi top di gamma Samsung. Difficile che possa trattarsi semplicemente del doppio sensore posteriore che, stando ai rumors emersi finora, equipaggerà il Galaxy S9+ e forse anche il Galaxy S9: dopotutto sono ormai numerosi i modelli di smartphone sul mercato che presentano questa caratteristica, che in casa Samsung ha già debuttato lo scorso anno sul Galaxy Note 8 (foto sotto).

Il Galaxy S9 debutta il 25 febbraio: le anticipazioni, dalla super fotocamera all’intelligenza artificiale - immagine 3

Samsung Galaxy Note 8 Smartphone, Midnight Black, 64GB espandibili, Dual Sim [Versione Italiana]
Amazon.it: 789,00 €
Compra ora
Piuttosto, anche alla luce delle informazioni diffuse ufficialmente dalla casa sul suo nuovo sensore fotografico Isocell, si parla di specifiche tecniche avanzate come apertura variabile, moviola a 480 frame al secondo per i video in risoluzione 1080p (Full HD) e autofocus ancora più veloce anche in condizioni di scarsa luminosità. Vedremo. Di certo, con la serie Galaxy S9 Samsung introdurrà le maggiori innovazioni nel comparto foto-video dai tempi del lancio dei Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge, due anni fa, quando debuttò la tecnologia Dual Pixel adottata poi anche dai Galaxy S8 e Galaxy S8+ nonché dal Galaxy Note 8 (oltre che dallo sfortunato Galaxy Note 7).



[  [1] 2  3     Successiva »   ]

Pagine Totali: 3