God of War, la recensione: Kratos invecchia, ma è al top!

Naviga SWZ: Home Page » Articoli
Articolo del 1524119405
Autore: Matteo Tontini
Categoria: videogames



Il nuovo God of War è un reboot attesissimo nonché uno dei giochi più importanti di questo 2018. Arriva otto anni dopo l´ultimo gioco principale della serie e sostituisce "la muta" dell´antica Grecia con quella dei paesi scandinavi, tra mostri e divinità di ogni sorta. È il vero epitome del fantasy, un´avventura padre-figlio che bilancia bene mascolinità, quindi durezza, e sentimentalismo. È inoltre un titolo splendidamente riuscito dal punto di vista visivo, un prodotto di grande impatto che scaccia con irruenza il pietrificante scetticismo di quelli meno speranzosi in un ritorno eclatante di Kratos.




God of War - Bonus Edition [Esclusiva Amazon.it] - PlayStation 4
Amazon.it: - Prezzo scontato, stai risparmiando: 5,00 €
Compra ora
D´altronde il franchise ha fatto il tempo suo, un po´ come un vecchio film trova il suo posto nella storia cinematografica, e rimetterlo in ballo dopo un lungo periodo è sempre un´operazione rischiosa. Ci sta l´essere titubanti, ma dopo pochi minuti il God of War di PlayStation 4 infiamma il giocatore suscitando emozioni forti, come solo un gioco di notevole spessore sa fare. Mi sono lasciato coinvolgere nella nuova epopea del Dio della Guerra nei giorni scorsi, e sono felice di scrivere di uno dei titoli più belli che abbia mai provato.



[  [1] 2  3  4  5     Successiva »   ]

Pagine Totali: 5