Dragonīs Crown, retrospettiva: D&D a scorrimento laterale

Naviga SWZ: Home Page ŧ Articoli
Articolo del 1523432159
Autore: Matteo Tontini
Categoria: videogames





Nei panni di un nuovo eroe che arriva nel regno di Hydeland, il giocatore si ritrova a combattere le forze del male sia attraverso la magia che con la forza bruta. Le meccaniche di gioco si basano sul classico beat ´em up, consentendo di cooperare fino a quattro utenti (chiaramente è possibile affrontare il titolo anche in singolo): entrando nel livello ci si sposta verso destra facendo piazza pulita di chiunque ci si pari davanti, fino a raggiungere il boss finale. Le sei classi disponibili sono divise in due filoni principali, ovvero quelle che se la cavano nel combattimento corpo a corpo e quelle che agiscono dalla distanza, e tutte hanno punti di forza e di debolezza che le differenziano.

Dragonīs Crown, retrospettiva: D&D a scorrimento laterale - immagine 2

È difficile non innamorarsi di almeno una di loro, che sia l´irruento Guerriero, la Strega o il pericoloso Mago. Il combattimento è divertente e frenetico, mai ripetitivo, anche grazie alla possibilità di interagire con gli elementi presenti sullo sfondo, tra cui cannoni con cui sparare, pozze d´olio da incendiare e colonne da far crollare addosso gli avversari.



Ŧ Precedente     1 [2] 3  4  5     Successiva ŧ   ]

Pagine Totali: 5