Distribuzioni Linux: quali scegliere e come usarle

Naviga SWZ: Home Page » Articoli
Articolo del 1518679826
Autore: Fabio Ferraro
Categoria: linux




Open Suse

Open SUSE è un sistema operativo che vanta un’interfaccia grafica piacevole ed elegante, un ottimo gestore del sistema (YaST) e una ricca documentazione. Vasto è anche il repository dei pacchetti software che utilizzano i binari RPM. Al momento dell’installazione l’utente potrà scegliere se utilizzare l’ambiente desktop di default, KDE, o optare per una delle altre soluzioni disponibili (GNOME; LXDE, Xfce, etc). Open Suse è molto versatile, adattandosi all’utilizzo dei neofiti ma sapendo rispondere anche alle richieste degli utenti più esigenti. Gli aggiornamenti, nonostante non siano molto frequenti, risultano stabili.  Richiede una macchina performante.

Elementary OS
Basata su Ubuntu, Elementary OS è una distribuzione orientata alla semplicità di utilizzo, con un aspetto minimale e con poche personalizzazioni. Utilizza un ambiente desktop dedicato, Pantheon, derivato da GNOME 3, che richiama graficamente MacOS.
Il sistema operativo integra alcuni software personalizzati, tra cui “Musica”, “Foto” e il browser “Epiphany”. Elementary OS supporta architetture a 32 e 64 bit e risulta leggero e fluido anche su computer meno performanti. Come le altre distribuzioni derivanti da Ubuntu, utilizza pacchetti binari DEB gestiti tramite APT.


Elementary OS è un sistema operativo perfetto per utenti principianti e per chi ha necessità di un software leggero e senza esose richieste hardware.

Fedora
Fedora è una distribuzione sponsorizzata da Red Hat, destinata agli utenti domestici, ma che integra strumenti enterprice (quali tecnologie di virtualizzazione o il Security-Enhanced Linux). Innovativa e potente, questa versione di linux spicca per sicurezza, il supporto a numerosi ambienti desktop (GNOME, Xfce, LXDE, KDE) e un vasto repository di pacchetti. Quest’ultimi, RPM, vengono gestiti attraverso interfaccia grafica YUM.

Fedora è adatto per gli utenti che abbiano già maturato un po´ di esperienza con Linux e per chi abbia necessità di funzionalità enterprise.



« Precedente     1  2 [3]  ]

Pagine Totali: 3