Come utilizzare i comandi Linux dal bash integrato in Windows 10

Naviga SWZ: Home Page » Articoli
Articolo del 1533450647
Autore: Fabio Ferraro
Categoria: windows




Verrà così avviata la ricerca e l´installazione dei pacchetti necessari per l´integrazione del bash di Linux. Questa fase potrebbe durare anche alcuni minuti. 


Al termine dell´installazione, il sistema ci notificherà che le modifiche sono state apportate correttamente. Riavviamo la macchina per renderle effettive. 


Andremo ora ad installare Ubuntu sulla nostra macchina. Utilizzando la barra di ricerca che affianca il tasto start, scriviamo "bash" e premiamo, sulla tastiera, invio. 


Verrà così avviato il bash di Linux. Il sistema ci chiederà di premere il tasto "s" per avviare l´installazione di Ubuntu: procediamo. 


Verrà avviato il download della distribuzione di Linux. 


Al termine del download, in automatico, partirà l´estrazione e l´installazione dei pacchetti scaricati. Questa fase potrebbe durare diversi minuti. 


Passeremo alla customizzazione di Ubuntu. Il sistema ci chiederà se vogliamo utilizzare, per il bash di Linux, le stesse impostazioni di localizzazione di Windows.
Inseriamo "s" per confermare. 


Dovremo ora immettere un nuovo nome utente UNIX. Questo non dovrà, necessariamente, corrispondere al nome utente di Windows. Inseriamolo e premiamo "invio". 


Creiamo una password per l´utente appena creato. Ricordate che, durante la composizione della parola chiave, non verrà mostrato alcun cursore: inseriamola e premiamo invio. 


Confermiamo la password precedentemente creata. 


Avremo così terminato la creazione dell´ambiente di lavoro Linux. Potremo richiamarlo cercando, nel menu "Start" alla voce "Bash on Ubuntu on Windows".



« Precedente     1  2 [3] 4  5     Successiva » ]
Pagine Totali: 6