Come diventare dei Maker, grazie ad Arduino e Frizting. Parte 1

Naviga SWZ: Home Page » Articoli
Articolo del 1532500204
Autore: Fabio Ferraro
Categoria: tech





L´ambiente di lavoro del programma è user friendly quanto snello e di immediato utilizzo.

Come diventare dei Maker, grazie ad Arduino e Frizting. Parte 1 - immagine 3
Come diventare dei Maker, grazie ad Arduino e Frizting. Parte 1 - immagine 4
Per prima cosa si può accedere direttamente alla breadboard dall´apposita voce presente nel menù degli strumenti.

Come diventare dei Maker, grazie ad Arduino e Frizting. Parte 1 - immagine 5
Nella parte destra dell´ambiente di lavoro troviamo l´area delle componenti.

Come diventare dei Maker, grazie ad Arduino e Frizting. Parte 1 - immagine 6
Possiamo prelevare e selezionare la resistenza di nostro interesse e trasportarla con il mouse semplicemente tenendo premuto il tasto sinistro e trasportandola nell´area di interesse.

Come diventare dei Maker, grazie ad Arduino e Frizting. Parte 1 - immagine 7
Una volta inserito l´oggetto possiamo gestirlo dalla barra di menù contestuale.

Come diventare dei Maker, grazie ad Arduino e Frizting. Parte 1 - immagine 8
Possiamo ruotare il senso del componente cliccando sull´apposita voce.

Come diventare dei Maker, grazie ad Arduino e Frizting. Parte 1 - immagine 9
La stessa operazione si può eseguire in basso a sinistra dopo aver selezionato il componente.


Come diventare dei Maker, grazie ad Arduino e Frizting. Parte 1 - immagine 10
Possiamo inserire la nostra scheda Arduino del progetto.

Come diventare dei Maker, grazie ad Arduino e Frizting. Parte 1 - immagine 11
Se serve una scheda Lilypad o una SparkFun abbiamo le apposite aree correlate dalle varie tipologie.

Come diventare dei Maker, grazie ad Arduino e Frizting. Parte 1 - immagine 12

Come diventare dei Maker, grazie ad Arduino e Frizting. Parte 1 - immagine 13

Ora iniziamo ad assemblare il nostro progetto.


« Precedente     1 [2] 3  4  5     Successiva »   ]

Pagine Totali: 5